13 Mar 2015

CINEMA

"Se mi lasci ti cancello": come eliminare tutti i ricordi di un amore finito, o quasi...

Se mi lasci ti cancello: come eliminare tutti i ricordi di un amore finito, o quasi...
6 commenti

"Se mi lasci ti cancello" è il film più famoso del regista francese Michel Gondry, interpretato da Kate Winslet, Elijah Wood, Jim Carrey. La sceneggiatura, vincitrice dell'Oscar 2005, è frutto del genio di Charlie Kaufman, che si conferma ferrato per la scrittura di film psicologici e visionari, come ad esempio "Confessioni di una mente pericolosa".
Il titolo della versione italiana del film è inventato senza riferimento a quello originale e altera la raffinatezza e l'impegno del film, facendolo apparire quello che non è, ossia una tipica spensierata commedia americana. Il titolo inglese "Eternal Sunshine ofthe Spotless Mind", è invece tratto da un verso dell'opera Eloisa to Abelard (1717) del poeta Alexander Pope. Il film ci racconta di due ragazzi, Joel e Clementine, che si amano alla follia, ma questa relazione è messa a dura prova dai loro gusti troppo differenti. Quando decidono di lasciarsi, Clementine prende la drastica decisione, all'insaputa di Joel, di far ricorso alla Lacuna Inc., una società in grado di cancellare dalla sua mente tutti i ricordi relativi alla storia d'amore conclusa. Joel, grazie ad una serie di eventi, scopre cosa ha fatto Clementine e decide di sottoporsi a sua volta al trattamento “cancella ricordi”. Quando la "cura" è già iniziata, senza possibilità di fermarla, Joel capisce di amare troppo Clementine e di non volerla cancellare. Inizia così una corsa contro il tempo nella mente di Joel, che fugge attraverso diversi ricordi per poter salvare la memoria della sua amata. La maggior parte del film si svolge nella mente di Joel, che, insieme a Clementine, vive tutti i ricordi di due anni di relazione, cercando di nascondersi ai tecnici della Lacuna Inc. "dentro" ricordi che non si collegano a Clementine, per poter salvare il ricordo di lei, per poter cercare di ricominciare la loro storia una volta terminata l'opera di pulitura. "Se mi lasci ti cancello" è un film circolare, che finisce dov’era iniziato, l’incipit infatti si rivelerà poi essere il finale ed ha una struttura a puzzle, senza di una totale continuità narrativa; sono inoltre presenti due filoni narrativi: il percorso mentale di Joel da un lato, e la notte trascorsa dai membri della Lacuna Inc. dall’altro. Le vicessitudini dei vari protagonisti si intersecano: le vicende dei tre colleghi della Lacuna Inc., Stan, Patrick, Mary e del dottore si ripercuotono sulla psiche di Joel; i ricordi di quest’ultimo vengono rubati da Patrick che subentra al suo posto nella vita di Clementine; un ricordo così si mescola all’altro creando una sorta di "caos". La pioggia allora può cadere all’interno di una stanza, il mare dilagare in salotto, il letto stare in riva a una spiaggia innevata, il fascio luminoso della pila, in mano a Clementine nel loro primo incontro notturno, diventa la luce ossessiva di tanti ricordi e allucinazioni.

TAGS
COMMENTI (6)



    Benvenuti nel blog di Infinity: news curiosità, anticipazioni
    per saperne di più sul nostro servizio. Un catalogo illimitato di film, serie tv e cartoni da vedere su tutti i device.

    PROVALO SUBITO GRATIS!

    device