The Dressmaker – Il diavolo è tornato: su Infinity un mix perfetto di risate e lacrime

Una vendetta che sostituisce i vestiti alle pallottole: su Infinity arriva The Dressmaker – Il diavolo è tornato, scritto e diretto da Jocelyn Moorhouse


1951. Myrtle Dunnage, una seducente e talentuosa stilista, dopo aver lasciato la terra madre per lavorare nei più grandi atelier parigini di haute couture, decide di tornare a Dungatar, un paesello nel sud est dell’Australia. Sono passati 20 anni da quando Tilly, come tutti la conoscono, ha dovuto abbandonare la città natale dopo un tragico evento. Ma per stare accanto alla madre Molly, Tilly è disposta anche ad affrontare il suo scomodo e doloroso passato. Un’occasione, questa, anche per trovare vendetta verso quegli abitanti ottusi, curiosi e scontrosi che, al ritorno di Tilly, vedono vacillare un già precario equilibrio. Un desiderio di riscatto che si colora di esotiche stoffe francesi che andranno a vestire le donne locali, esaltandone le forme. Sarà solo uno dei modi con cui Tilly intende iniziare la propria, sottile, vendetta.


Un mix perfettamente riuscito fra lacrime e risate, che rendono The Dressmaker – Il diavolo è tornato il perfetto prototipo della commedia drammatica. Una continua e piacevole sorpresa per lo spettatore, che viene travolto da colpi di scena e dai dialoghi brillanti capaci di restituire la profondità dei personaggi. Estremamente dettagliati e realisitici, i protagonisti risultano particolarmente credibili, anche grazie alle interpretazioni di attori del calibro di Kate Winslet, Liam Hemsworth e Judy Davis, in grado di far immedesimare lo spettatore.


Un’analisi di spessore che affronta e condanna lo stile di vita dei paesi isolati, troppo animati dalle discriminazioni e dalle falsità. Una condanna che passa anche nella scelta di creare un contrasto, visivo e intellettuale, fra la scenografia in stile western e i costumi sgargianti di Tilly. Un personaggio ardito e affascinante quello di Tilly che, come suggerito dalla stessa tagline del film, deve avere una certa stoffa per la vendetta.


Con il suo abito migliore, The Dressmaker – Il diavolo è tornato ti aspetta su Infinity.
COMMENTI (0)