The Big Bang Theory: tutte le stagioni sono su Infinity

Undici stagioni, undici anni, 255 episodi, 4 giovani scienziati e un’aspirante attrice un po’ svampita, parliamo ovviamente di The Big Bang Theory, la serie TV he ha governato i palinsesti televisivi e mediatici dell’ultimo decennio è su Infinity, dalla prima all’ultima puntata.


Come si può rinunciare a guardare la serie più vincente degli ultimi dieci anni? Più Grammy e People’s Choice Awards di chiunque altro, un esercito di fan non quantificabile e il sicuro accesso nel mondo dei cult futuri e presenti. Tutti motivi che rendono difficile ipotizzare un addio a The Big Bang Theory. Anche se, a dirla tutta, la creazione dello spin-off Young Sheldon, in cui si rivive l’infanzia del dott. Cooper, ha lasciato supporre ai fan più pessimisti che la fine della serie principale non fosse troppo lontana. Solo supposizioni per fortuna, perché la storia di questi scienziati prosegue e continua a divertire stagione dopo stagione, senza annoiare mai. Proprio per questo è confermata la produzione della dodicesima.


Come in tutti i cult, anche il cast principale di The Big Bang Theory, tra personaggi e interpreti, nasconde diverse curiosità e particolarità: il colore delle t-shirt utilizzate da Sheldon Cooper, ad esempio, è associato al suo stato d’animo nel corso della puntata (rosso per la rabbia, giallo per la paura, blu per la speranza e verde per il coraggio). Leonard Hofstadter e Penny invece hanno avuto una relazione anche fuori dal set, nel periodo delle prime tre stagioni. Per fortuna la loro storia è finita senza rancori, permettendo alla professionalità dei due attori di restare intatta nel corso di tutti i capitoli a seguire. Howard Wolowitz si considera un playboy eppure colleziona fibbie di supereroi per le sue cinture, mentre Rajesh Koothrappali, personaggio in difficoltà nel relazionarsi con persone dell’altro sesso a tal punto da diventare muto in loro presenza, è invece sposato nella vita reale con Neha Kapur, vincitrice di Miss India 2006.


In questo cluster di scienziati, però, va specificato che l’unica laureata è Mayim Balik, già protagonista in Blossom e qui interprete di Amy Farrah Fowler, che ha studiato Neuroscienze presso la prestigiosa UCLA: "Bazinga!", verrebbe da dire...

COMMENTI (0)