Shazam!: il supereroe scanzonato è su Infinity

Ogni bambino ha dentro di sé un supereroe. Così si dice e così è per Shazam!, il film dell’universo DC più divertente e scanzonato.


Billy Batson (Asher Angel) è un quattordicenne scaltro rimasto orfano. La sua è una vita di continue fughe dalle famiglie affidatarie. Una vita che viene stravolta quando la metropolitana lo porta in una misteriosa grotta, custodita da un potente e anziano mago. Un incontro casuale che cambia la vita del piccolo Billy: il mago, che da tempo cercava il proprio campione, gli conferisce dei superpoteri. A Billy basta una sola parola per trasformarsi in un adulto (Zachary Levi) e, soprattutto, in un supereroe. A ogni “Shazam!”, Billy acquisisce la saggezza di Salomone, la forza di Hercules, la resistenza di Atlante, la potenza di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio (mica male insomma!). Billy, anche se nel corpo di un adulto supereroe, ha pur sempre 14 anni: fino a che punto può spingersi? La gioiosa leggerezza del bambino viene però messa a confronto con la necessità di diventare grande: forze oscure controllate dal Dr. Thaddeus Sivana (Mark Strong) si stanno per abbattere su di lui.


Shazam!
, che è proprio l’acronimo dei superpoteri del nostro eroe (S, la saggezza di Salomone; H, la forza di Hercules; A, la resistenza di Atlante; Z, la potenza di Zeus; A, il coraggio di Achille; M, la velocità di Mercurio), porta con sé anche messaggi centrali. La capacità è quella di distillare, dietro l’ironia irriverente, un importante insegnamento: la vera famiglia è quella che ti ama.


Con i suoi continui rimandi agli anni ’80 e la centralità della storia di un giovane adolescente, Shazam! è un film che conquista (le risate e l’attenzione). Ti aspettiamo su Infinity!

COMMENTI (0)