Life of the Party: la nuova commedia di Melissa McCarthy

Su Infinity la commedia irriverente dedicata alle seconde occasioni.


Life of the party: la trama


Quando il marito chiede il divorzio, per Deanna, casalinga e madre di mezza età, è l’occasione giusta per rimediare al più grande rimpianto della sua vita: non aver mai terminato il college. Si iscrive perciò alla Decatur University, a cui si è appena iscritta anche la figlia Maddie, quest’ultima da subito poco entusiasta all’idea di avere la madre tra i piedi. In breve tempo, l’esplosiva Deanna - ora Dee-Rock – riesce a conquistare l’affetto delle sue compagne e a divenire la vera star del campus.




Life of the party: il cast


In Life of the party Melissa McCarthy è la protagonista indiscussa. Dopo Tammy (2014) e The Boss (2016), l’attrice torna a fianco del marito Ben Falcone portando sullo schermo una nuova esilarante commedia. I due hanno curato insieme ogni dettaglio: dall’ideazione alla regia, dalla sceneggiatura all’interpretazione. Melissa, va ricordato, nel 2012 ha ricevuto la sua prima nomination agli Oscar nella sezione Miglior attrice non protagonista per Le amiche della sposa (2011).




Life of the party: curiosità


In una scena del film due anziani signori guardano Melissa e Maya Rudolph giocare a racquetball: si tratta dei veri genitori della McCarthy e di suo marito Falcone, regista della pellicola. L’omaggio alla famiglia della protagonista non finisce qui: gli attori che interpretano i suoi genitori nella pellicola si chiamano Mike e Sandy, come i suoi veri genitori.



Non ci resta che augurarti una divertente visione!
COMMENTI (0)