Le regine del crimine: la recensione di Infinity

Questa è la storia di Kathy (Melissa McCarthy), Ruby (Tiffany Haddish) e Claire (Elisabeth Moss), tre donne che, dopo l’arresto dei rispettivi mariti, decidono di prendere le redini dell’attività di famiglia e di diventare, come annuncia il titolo, le regine del crimine.


Le regine del crimine: la storia


Siamo a New York o meglio a Hell’s Kitchen, uno dei quartieri più malfamati della città. È il gennaio del 1978 quando 3 gangster irlandesi vengono colti in flagrante durante una rapina beccandosi 3 anni di carcere l’uno. Le loro 3 mogli, tutte casalinghe, sperano di venir sostenute dalla mafia irlandese per cui i loro mariti lavoravano. Quest’ultima però sembra non capire la loro criticità economica e così le tre donne, prima di iniziare a indebitarsi, decidono di prendere in mano la proficua attività dei mariti passando da semplici casalinghe a boss della mafia irlandese! Tra pizzi e piccole attività criminali iniziano a guadagnare delle cospicue somme infiltrandosi nella rete della malavita. Questo, naturalmente, farà ottenere loro anche molti nemici…


Le regine del crimine: il trailer


Una pellicola dalle forti tinte noir che regala tanti colpi di scena, consigliata agli amanti del genere crime e del girl power. Goditi una piccola anticipazione del film in questo trailer:



Vuoi vedere Le regine del crimine in streaming?
Accedi subito al catalogo Infinity, il film è disponibile in Premiere fino al 12 Marzo!

COMMENTI (0)