Infinity si avvolge di nebbia e mistero: ecco La ragazza nella nebbia

Un fitto banco di nebbia avvolge il misterioso caso di Anna Lou Kastner: su Infinity La ragazza nella nebbia.


Proprio come la nebbia abbraccia Avechot, così la trama de La ragazza nella nebbia si circonda di mistero. La sedicenne Anna Lou, la classica ragazza della porta accanto dai lunghi capelli rossi, scompare dal paesino montano. Ad indagare sul caso l’ispettore Vogel, una reputazione da salvare e la tendenza a servirsi dei mass media. Vogel cercherà un mostro fra gli abitanti del paese alpino: il pacifico professor Martini, appena trasferito con moglie e figlia, sarà il sospetto ideale. Perché d’altronde, proprio come il professor Martini insegna, è il male il motore di ogni racconto.


Con La ragazza nella nebbia, il genio del thriller italiano passa dalla penna alla macchina da ripresa: Donato Carrisi debutta così alla regia con l’adattamento cinematografico del suo omonimo romanzo, firmandone anche la sceneggiatura. E proprio come il professor Martini insegna alla classe, anche Donato Carrisi sembra rispettare la prima regola di un grande romanziere: copiare. La ragazza nella nebbia, infatti, è erede di alcuni autori di culto: da David Lynch a David Fincher, da Giuseppe Tornatore a Tomas Alfredson.


Così come nel libro, la location de La ragazza nella nebbia è l’immaginaria Avechot, un luogo sperduto in Alto Adige e avvolto da un’aura di mistero. Nella realtà, le riprese sono state girate fra Nova Levante, il Lago di Carezza, Bolzano, Sarentino, San Lorenzo di Sebato, Vipiteno e Bressanone.


A capitanare il cast stellare de La ragazza nella nebbia Toni Servillo nei panni dell’ambiguo e fascinoso ispettore Vogel, scorretto e ossessionato dai media (“La giustizia non fa ascolti, la giustizia non interessa a nessuno”). Insieme a Vogel, i protagonisti del thriller sono Augusto Flores, lo psichiatra del paese, e Loris Martini, un professore di letteratura appena arrivato in città, quieto e pacifico. Ad impersonare il primo Jean Reno, che restituisce una figura cupa e misteriosa. Per il secondo, invece, la scelta è ricaduta su Alessio Boni.


Se ami la suspence, non puoi perderti La ragazza nella nebbia. Guardalo su Infinity!
COMMENTI (0)