Il piccolo principe: su Infinity la trasposizione cinematografica di Antoine de Saint-Exupéry

Venite a scoprire su Infinity la storia più amata di sempre. Tratto dall'omonimo romanzo di Antoine de Saint-Exupéry, è disponibile su Infinity Il piccolo principe.


Quando una bambina cresciuta troppo in fretta si trasferisce nel nuovo quartiere, passa le giornate a seguire la schedulazione della mamma in carriera, per prepararsi ad entrare in una scuola che forma le manager del domani. È proprio in quel nuovo quartiere che incontra un anziano signore che gli racconterà la storia del piccolo principe. I racconti dell’anziano aviatore crea tra i due un legame indissolubile, che portano la bambina a ritrovare quell'infanzia perduta troppo in fretta senza aver scoperto le gioie della giovane età; troppo impegnata a studiare e troppe responsabilità: un’adulta nel corpo di una bambina.


Dalla regia di Mark Osborne, un film che vuole essere animazione, formazione e racconto filosofico. Il piccolo principe è un’opera complessa da portare sul grande schermo: deve parlare a due tipi distinti di pubblico.
Se da una parte infatti deve saper intrattenere i più piccoli, dall'altra parte deve far passare il suo messaggio da vero e proprio racconto filosofico. Un racconto sull'amore, sull'amicizia e sulla morte. Insomma, un insegnamento di vita che suscita diversi spunti di riflessione. E tra le tante trasposizioni cinematografiche che ci sono state potremmo dire che, l’opera di Mark Osborne è forse l’unica che è riuscita pienamente in quest’obbiettivo: comunicare a grandi e piccini.


Un film che è riuscito a cogliere l’essenziale dell’opera letteraria e che lascia ai propri spettatori la voglia di prendere il libro e leggerlo, o rileggerlo per scoprire sempre di più e per trovare quello che magari si è perso ad una prima lettura.
Lo spirito del Petit Prince è stato modernizzato, senza perdere mai la sua chiave evocativa. È proprio Le petit prince che ha condotto la bambina a decidere di non diventare mai “un adulta come loro”.
È disponibile su Infinity un cartone animato in grado di rievocare perfettamente anche la più piccola emozione che suscita il libro.

 

COMMENTI (1)