Il romanzo popolare di Castellitto, Fortunata, è su Infinity

Forte e commovente: il film di Sergio Castellitto Fortunata ti aspetta sul catalogo Infinity.




La trama del film Fortunata


Protagonista del film di Castellitto è Fortunata, una trentenne di un quartiere degradato di Roma alle prese con la figlia Barbara di otto anni. Fortunata vive alla giornata, facendo (in nero) messe in piega ai capelli ad amiche e vicine. Il suo sogno di aprire un salone tutto suo si scontra con la quotidiana realtà, quella in cui Fortunata deve occuparsi da sola della propria figlia, quella in cui viene tormentata da un (quasi) ex-marito violento, quello in cui il degrado è all’ordine del giorno. L’incontro con lo psicoterapeuta infantile Patrizio, cui è stata affidata Barbara per il sostegno psicologico, sarà anche per Fortunata una boccata d’aria fresca, un’opportunità per svoltare la propria vita. Ma riuscirà Fortunata a cogliere l’occasione, senza essere sopraffatta dalla propria mancanza di autostima?


Fortunata: il cast


Quello scelto dal regista è un piccolo cast di grande qualità. A vivere le vicende della cornice del romanzo popolare creato dal duo Castellitto-Mazzantini, nei panni della protagonista, Fortunata, una Jasmine Trinca che sfiora nella sua performance un cinema neorealista di denuncia, una donna affamata di vita: una donna sensuale, contraddittoria, coraggiosa, spaventata. L’attrice è stata affiancata da Stefano Accorsi, nel film lo psicoterapeuta infantile Patrizio: per interpretare al meglio questo personaggio così profondo, Accorsi ha dichiarato di aver seguito, nella quotidianità, diversi psichiatri infantili. Corona il cast Alessandro Borghi, che in Fortunata porta in scena Chicano, un ragazzo affetto da disturbo bipolare, amico di Fortunata, alle prese con una madre malata di Alzheimer.


Il trailer di Fortunata, il romanzo popolare di Castellitto







Una lotta per l’emancipazione, una lotta per la dignità. Non perderti il film Fortunata: lo trovi in streaming su Infinity.

COMMENTI (0)