Bad moms – mamme molto cattive è su Infinity

E’ la storia di tre mamme che convivono con le loro responsabilità da donne, e da genitori, ma comunque trovano l’escamotage per vivere con più leggerezza i loro doveri. Amy, Kiki e Carla sono mamme super stressate ed ognuna di loro si ritrova ad affrontare le loro battaglie quotidiane. Amy è la mamma che si occupa di mandare avanti tutta la baracca: si occupa dei figli, della casa e lavora, con un marito estremamente teen. A ciò si aggiunge anche lo stress provocato dalla mamma perfetta della scuola: Gwendolyn. E’ la rappresentante d’istituto, fa parte dell’Associazione di genitori ed insegnanti e, con le sue amiche ha istituito quel gruppetto di mamme modello che passano le loro giornate a preparare biscotti biologici per i figli.


Le tre mamme, sottovalutate da tutti, perché diverse ed escluse dal team Miss Mamme perfette arrivano al limite. Con la forza dettata da Amy decidono di ribellarsi cercando una via di fuga e recuperare quel senso di spensieratezza e libertà che ogni tanto nella vita è necessario per andare avanti.
Inizialmente, guardate con occhio maligno, alla fine riescono a coinvolgere tutte le mamme dell’istituto e opporsi a Gwendolyn, miss perfezione che finge continuamente che tutto sia perfetto, rose e fiori. Una commedia che porta sullo schermo la storia di ogni mamma; multitasking, con una vita in cui non esiste la parola calma e tranquillità. Divise tra il lavoro, la scuola ed una vita troppo piena d’impegni, Bad Moms racconta con trasparenza e chiarezza la difficoltà di crescere, oggi, i bambini a dispetto di un epoca passata in cui si poteva contare sull’aiuto della famiglia. Il tutto in una giornata in cui le ore non bastano mai. Dunque le nostre mamme non sono poi tanto cattive come si potrebbe presagire dal titolo, semplicemente hanno bisogno di evadere, per poco tempo dalla realtà, per evitare una crisi di nervi. Grande successo al botteghino, consigliato a tutte quelle mamme (e non) che hanno come l’impressione di non fare mai abbastanza per i propri figli. Bad Mom celebra il girl power e la capacità che hanno le mamme, ed in generale le donne, di trasformarsi in super-eroi per qualcuno nella loro vita.

tags:

COMMENTI (0)