Attenti al gorilla: quando un gorilla diventa la chiave per la felicità

Dal regista di Benvenuti al Sud per l’ultima Premiere di maggio arriva su Infinity “Attenti al gorilla”.
Con Frank Matano, Cristiana Capotondi, Lillo Petrolo, Francesco Scianna e Diana Del Bufalo una commedia surreale su una bizzarra amicizia tra l’uomo e il suo discendente: un gorilla.


Luca, con una Smart, tre figli ed una quasi ex- moglie è un avvocato squattrinato rimasto senza famiglia, senza studio e senza un euro in tasca.
Per riconquistare la sua vita decide di fare causa ad uno zoo prendendo le difese di un gorilla maltrattato. Vince la causa ma dovrebbe portare, a sue spese, il gorilla in Africa.
Ma se Lorenzo è senza soldi, come farà? Inizia così un lungo periodo di convivenza in cui il nuovo inquilino diventerà la chiave della felicità.

 

Novanta minuti di gag famigliari, tutte accompagnate dalla presenza del grande e grosso gorilla, vero protagonista degli eventi; la calamita che permette il riavvicinamento tra Luca ed i figli.
Passando invece alla coppia Frank Matano e Cristiana Capotondi, i quasi ex- sposi viaggiano totalmente su due poli opposti, nord e sud, est ed ovest.
Lei avvocato in carriera, incastrata nella sua routine quotidiana, seria ed in quadrata. Frank invece è Luca, il classico adulto bambinone vittima della crisi di Peter Pan. Folle ed irrazionale, che prima agisce e poi pensa.
Ecco però che alla fine c’è il colpo di scena. Lorenzo inizia e termina il suo percorso di crescita interiore arrivando alla maturazione finale, e poi c’è Emma. Emma che capisce finalmente che deve iniziare a lasciarsi andare ed abbandonare i suoi schemi, e la sua vita fatta solo ed esclusivamente di pura routine capendo che forse, tutto ciò di cui ha bisogno è solo Luca e della sua (in)sana follia.

COMMENTI (0)