Inquietante e demoniaca: la bambola di Annabelle 2: Creation è su Infinity

Il secondo terrificante capitolo di Annabelle, lo spin-off de L’Evocazione – The Conjuring, è arrivato sul catalogo Infinity. Se ami il cinema horror, Annabelle 2: Creation è sicuramente fra i film da vedere su Infinity!


Annabelle 2: Creation: la trama



Più che un seguito, un prequel, Annabelle 2: Creation è la storia della nascita della malefica bambola già protagonista del primo film.

Samuel Mullins è un costruttore di bambole e vive con la moglie Esther e sua figlia, la piccola Bee. Ha appena costruito una nuova bambola e la vita scorre felice e pacifica, ma qualcosa non va come dovrebbe: di ritorno dalla messa, Bee rimane vittima di un tragico incidente. Dodici anni dopo, provati da una vita ingiusta e dolorosa, i Mullins decidono di fare del bene verso il prossimo, aprendo la propria casa a suor Charlotte e a un gruppo di bambine orfane. Janice è proprio una di loro e, con l’amica Linda, ha fatto un giuramento: si faranno adottare insieme, così da poter finalmente diventare sorelle. In casa Mullins vige una sola regola: è vietato entrare in quella che, una volta, era la stanza di Bee. Ma Janice, incuriosita da alcuni misteriosi bigliettini, trova la stanza e apre una porta: è lì che trova una strana bambola ed è lì che iniziano i guai.


Annabelle: storia vera oppure no?



Quando guardiamo un film horror per prima cosa ci chiediamo: è reale? E in questo caso: quella di Annabelle è una storia vera? La bambola Annabelle è vera? La risposta è , la bambola maledetta esiste davvero e si trova nella teca del Warren Occult Museum.

Il personaggio di Annabelle non è quindi totalmente frutto dell’immaginazione. Ecco la sua storia: nel 1970 una signora del Connecticut decise di regalare alla figlia Donna, in occasione del suo compleanno, una vecchia bambola di pezza. Si trattava di una Raggedy Ann, un personaggio di un libro per bambini: Donna era al college e fu entusiasta di quel regalo che le ricordava l’infanzia. Nell’appartamento, che Donna condivideva con la compagna di studi Anngie, iniziarono inquietanti fenomeni che portarono le due amiche a rivolgersi a un esperto del paranormale. Secondo il medium, la bambola era infestata dallo spirito di Annabelle Higgins, una bambina morta all’età di 7 anni nel terreno che ospitava il residence studentesco. Lo spirito non era malvagio, voleva solo l’attenzione delle due ragazze, motivo per il quale Donna e Anngie decisero di tenere la bambola. Di idea diversa era Lou, amico delle due: le intimò di sbarazzarsi della bambola, ma Donna non volle separarsene. Lou iniziò a essere vittima di violenti incidenti e, solo allora, Anngie e Donna si decisero a contattare Ed e Lorraine Warren, noti investigatori del paranormale. I due riuscirono a intrappolare lo spirito, relegando la bambola nella teca in cui ancora oggi si trova.



Infinity Annabelle bambola vera


Con la regia di David F. Sandberg (Lights out), il film completo Annabelle 2: Creation ti aspetta sul catalogo Infinity per un’agghiacciante serata horror.
COMMENTI (0)